EMIGRAZIONE DALLA VALLE ELVO E SERRA

       www.regionepiemonte.it/gu2w/menuaction.do

   Ricerca e pubblicazioni

 Research and publications

Archivio mostre & avvenimenti
   Centro Documentazione

   Archives  Centre

 

La ricerca sull�razione dalla Valle Elvo e Serra negli ultimi due secoli.

E’ stata iniziata nel 2001 da un gruppo di trenta persone dell’Ecomuseo che rappresentano i 15 paesi della Valle Elvo e della Serra, situati nella parte occidentale della provincia di Biella tra la pianura e le Prealpi: Camburzano, Donato, Graglia, Magnano,Mongrando, Muzzano, Netro, Occhieppo Inferiore, Occhieppo Superiore, Pollone, Sala, Sordevolo, Torrazzo, Zimone e Zubiena, per un totale di 20.000 abitanti attuali.

Il fenomeno migratorio da questa comunità è stato importante: tra la metà dell’800 e la metà del ‘900 circa 12.000 persone hanno trovato lavoro provvisorio o definitivo all’estero, per il 65% in Francia, il 14% negli Stati Uniti, poi in Sud America, in Africa, nel resto dell’Europa e del mondo.

La ricerca ha prodotto in cinque anni una collana di otto volumi qui illustrati e una grande mostra sull’emigrazione nel 2006. Essa continua con l’apertura da parte dell’Ecomuseo Valle Elvo e Serra di un Centro di documentazione sull’emigrazione e sugli archivi familiari, ospitato a Donato nella sede della Società Operaia, e con un Ecomuseo dell’emigrante in fase di studio.                                             

Associazione per l'Ecomuseo Valle Elvo e Serra - Onlus
Via Bagneri, 2 - Sordedvolo (BI) - Tel. 015 2568107 - e-mail emigrazione@ecomuseo.it mailto:info@ecomuseo.it