ECOMUSEO DELL'ORO E DELLA BESSA

Frazione Vermogno di Zubiena

Al centro della Bessa, sulla morena della Serra, si trovano le grandi aurifodine di età romana attive tra il II e il I secolo a.C.: un paesaggio artificiale dominato da enormi cumuli di ciottoli accatastati per selezionare il materiale ricco di oro alluvionale. L’Ecomuseo dell’Oro e della Bessa raccoglie e documenta le tecniche manuali impiegate nei secoli per la ricerca aurifera, accompagnando i visitatori nelle escursioni archeologiche e naturalistiche.

Dove

Vermogno si trova nel Comune di Zubiena ed è raggiungibile da due percorsi:

- da Mongrando, percorrendo per 3 km la SS338, in direzione Zubiena, e svoltando a sinistra per altri 4 km lungo la SP411, in direzione Cerrione;

- da Cerrione, percorrendo per 4 km la SP411, in direzione Mongrando.

Patrimonio

Reperti legati a diverse tecniche di ricerca ed estrazione dell’oro.

Apertura

Per info  (340 6114854 - 015/666338 Aldo Rocchetti).

Servizi

Visite guidate, percorsi didattici, prove pratiche di ricerca dell’oro, ricerche e pubblicazioni.

Iniziative

Festa di Vermogno (Ottobre).

Recapiti

Per informazioni generali contattare il coordinatore dell’Ecomuseo Valle Elvo e Serra, di cui la cellula è parte: 349 3269048 - 015 2568107 - coordinatore@ecomuseo.it